KDE • Community • Announcements
FAI UNA DONAZIONE (Perché?)
paypal

KDE rilascia KDE Applications 18.04.0

Disponibile anche in:

English | Català | Galician | Italiano | Nederlands | Português | Svenska | Українська

19 aprile 2018. KDE rilascia KDE Applications 18.04.0.

Lavoriamo continuamente per migliorare il software incluso nelle nostre serie di KDE Application, confidiamo che troverai utili tutti i miglioramenti e la risoluzione degli errori.

Novità in KDE Applications 18.04

Sistema

Il primo rilascio principale nel 2018 di Dolphin, il gestore di file completo di KDE, contiene molti miglioramenti ai pannelli:

  • Le sezioni del pannello «Risorse» possono essere ora nascoste, nel caso preferisca non visualizzarle, ed è ora disponibile una nuova sezione «Rete» in cui visualizzare le risorse remote.
  • Il pannello «Terminale» può essere agganciato a qualsiasi lato della finestra, e se provi ad aprirlo senza che Konsole sia installato, Dolphin mostrerà un avviso e ti aiuterà a installarlo.
  • È stato migliorato il supporto HiDPI per il pannello «Informazioni».
Sono state aggiornate anche la vista cartelle e i menu:
  • La cartella Cestino ora mostra un pulsante «Svuota cestino».
  • È stato aggiunto un elemento di menu «Mostra destinazione», che aiuta a trovare i percorsi dei collegamenti simbolici.
  • È stata migliorata l'integrazione Git, dato che il menu di contesto per le cartelle git ora mostra due nuove azioni per «git log» e «git merge».
Altri miglioramenti includono:
  • È stata introdotta una nuova scorciatoia che fornisce l'opzione per aprire la Barra del filtro semplicemente facendo clic su tasto barra (/).
  • Ora puoi ordinare e organizzare le foto per data di scatto.
  • Il trascinamento e rilascio di molti piccoli file in Dolphin è più veloce, e gli utenti possono ora annullare le operazioni di rinomina in serie.

Per rendere più divertente il lavoro con la riga di comando, Konsole, l'emulatore di terminale di KDE, ora può avere un aspetto più carino:

  • Puoi scaricare schemi di colori tramite KNewStuff.
  • La barra di scorrimento si fonde meglio con lo schema di colori attivo.
  • Per impostazione predefinita ora la barra delle schede è mostrata solo quando necessario.
I collaboratori di Konsole non si sono fermati qui e hanno introdotto molte novità:
  • È stata aggiunta una modalità di sola lettura e una proprietà del profilo per passare alla copiatura del testo come HTML.
  • Sotto Wayland, Konsole ora supporta il menu trascina e rilascia.
  • Sono stati introdotti diversi miglioramenti con riferimento al protocollo ZMODEM: Konsole ora può gestire l'indicatore B01 di caricamento zmodem, mostrerà l'avanzamento durante il trasferimento dei dati, il pulsante Annulla nella finestra di dialogo ora funziona e il trasferimento di file più grandi è supportato meglio leggendoli all'interno della memoria in parti da 1MB.
Altri miglioramenti includono:
  • Lo scorrimento della rotellina del mouse wheel con libinput è stato sistemato, e ora è impedita la ripetizione in ciclo della cronologia durante lo scorrimento con la rotellina.
  • Le ricerche sono aggiornate dopo che si modifica l'opzione per la ricerca con espressione regolare e quando si preme «Ctrl» + «Backspace» Konsole corrisponderà al comportamento xterm.
  • È stata sistemata la scorciatoia «--background-mode».

Multimedia

JuK, il riproduttore musicale di KDE, supporta ora Wayland. Le nuove caratteristiche dell'interfaccia grafica ora includono la capacità di nascondere la barra del menu e di avere un'indicazione visiva della traccia correntemente in riproduzione. Se l'opzione di aggancio è disabilitata, JuK non si bloccherà più quando tenta di chiudersi tramite l'icona «chiudi» della finestra e l'interfaccia utente resterà visibile. Sono stati risolti anche errori riguardanti la riproduzione automatica inattesa di JuK quando si riprende dalla sospensione in Plasma 5 e la gestione della colonna della scaletta.

Per il rilascio 18.04, i collaboratori di Kdenlive, l'editor video non lineare di KDE, si sono concentrati sul mantenimento:

  • Il ridimensionamento delle clip non danneggia più le dissolvenze e i keyframe.
  • Gli utenti di ridimensionamento su monitor HiDPI possono avvantaggiarsi di icone più nette.
  • È stato risolto un possibile errore all'avvio con alcune configurazioni.
  • MLT è ora richiesto in versione 6.6.0 o successiva, ed è stata migliorata la compatibilità.

Grafica

Negli ultimi mesi, i collaboratori di Gwenview, il visualizzatore e organizzatore di immagini di KDE, hanno lavorato su una marea di miglioramenti. Le novità includono:

  • È stato aggiunto il supporto per i controller MPRIS: ora puoi controllare le presentazioni a schermo intero tramite KDE Connect, i tasti della tua tastiera e il plasmoide Media Player.
  • I pulsanti attivi al passaggio del mouse sulle miniature ora possono essere disattivati.
  • Lo strumento per il ritaglio è stato migliorato: ora le sue impostazioni vengono mantenute quando si passa a un'altra immagine, la forma del riquadro di selezione può essere bloccata premendo i tasti «Maiusc» o «Ctrl» e può essere anche bloccata alla proporzione dell'immagine attualmente visualizzata.
  • In modalità a schermo intero, puoi ora uscire usando il tasto «Esc» e la tavolozza dei colori rispecchierà il tuo tema di colori attivo. Se esci da Gwenview in questa modalità, questa impostazione sarà memorizzata e anche la nuova sessione si avvierà a schermo intero.
L'attenzione ai dettagli è importante, dunque Gwenview è stato ripulito nelle aree seguenti:
  • Gwenview visualizzerà nell'elenco «Cartelle recenti» percorsi per i file più leggibili, mostrerà il menu di contesto appropriato per gli elementi contenuti nell'elenco «File recenti» e non memorizzerà nulla quando si utilizza l'opzione «Disabilita cronologia».
  • Il clic su una cartella nella barra laterale consente il passaggio tra le modalità di visualizzazione e di navigazione e quando si alterna tra le cartelle viene memorizzata l'ultima modalità utilizzata, permettendo così una navigazione più rapida nelle grandi raccolte d'immagini.
  • La navigazione tramite tastiera è stata ulteriormente semplificata indicando correttamente il fuoco della tastiera nella modalità di navigazione.
  • La funzionalità «Adatta alla larghezza» è stata sostituita da una più generica funzione «Riempi».
Anche le piccole migliorie spesso possono rendere il lavoro dell'utente più divertente:
  • Per migliorare la coerenza, le immagini SVG ora sono ingrandite come tutte le altre immagini quando l'opzione «Vista immagini → Ingrandisci le immagini più piccole» è attivata.
  • Dopo aver modificato un'immagine o annullato le modifiche, la vista immagini e le miniature non perderanno più la sincronizzazione.
  • Quando si rinominano le immagini, l'estensione del nome file sarà deselezionata per impostazione predefinita e la finestra di dialogo «Sposta/Copia/Collega» ora è impostata per mostrare la cartella attiva.
  • Sono stati corretti tanti errori di visualizzazione, per es. nella barra degli URL, per la barra degli strumenti a schermo intero e per le animazioni dei suggerimenti delle miniature. Sono state anche aggiunte le icone mancanti.
  • Per finire, ma non meno importante, il pulsante dello schermo intero mostrerà direttamente, al passaggio del mouse, l'immagine anziché il contenuto della cartella, e le impostazioni avanzate ora consentono maggior controllo sull'intento di resa dei colori ICC.

Ufficio

In Okular, il visore di documenti universale di KDE, la resa PDF e l'estrazione del testo possono essere ora annullate se possiedi poppler versione 0.63 o superiore, il che significa che se hai un file PDF complesso, e cambi l'ingrandimento durante la resa, questa sarà annullata immediatamente invece di attendere la fine della resa.

Il supporto PDF JavaScript per AFSimple_Calculate è stato migliorato, e se possiedi poppler versione 0.64 o superiore, Okular supporterà le modifiche PDF JavaScript nello stato in sola lettura dei moduli.

La gestione dei messaggi di posta elettronica riguardanti le conferme di prenotazioni in KMail, il completissimo programma di posta elettronica di KDE, è stata significativamente migliorata per supportare le prenotazioni dei treni e utilizza una banca dati degli aeroporti basata su Wikidata per mostrare i voli con le corrette informazioni riguardo i fusi orari. Per renderti le cose più semplici, è stato implementato un nuovo estrattore per messaggi di posta che non contengono dati di prenotazioni strutturati.

Altri miglioramenti includono:

  • La struttura del messaggio può essere rivista tramite la nuova estensione «Esperto».
  • Nell'editor Sieve è stata aggiunta un'estensione che permette di selezionare i messaggi dalla banca dati di Akonadi.
  • È stata migliorata la ricerca del testo nell'editor, con supporto delle espressioni regolari.

Accessori

Il miglioramento dell'interfaccia utente di Spectacle, il versatile strumento di KDE per le schermate, è stato uno degli obbiettivi principali:

  • La riga inferiore dei pulsanti è stata risistemata, e ora mostra un pulsante per aprire la finestra delle Impostazioni e un nuovo pulsante «Strumenti» che mostra i metodi per aprire la cartella delle schermate usate di recente e avviare un programma di registrazione dello schermo.
  • La modalità di salvataggio per i file utilizzati di recente è ora ricordata per impostazione predefinita.
  • La dimensione della finestre ora si adatta alla proporzione della schermata, col risultato di ottenere miniature della schermata più piacevoli e razionali dello spazio.
  • La finestra delle Impostazioni è stato notevolmente semplificata.
In aggiunta, gli utenti saranno in grado di semplificare il loro lavoro con queste nuove caratteristiche:
  • Quando si cattura una finestra specifica, il suo titolo può essere aggiunto automaticamente al nome del file della schermata.
  • L'utente ora può scegliere se uscire automaticamente o no da Spectacle dopo qualsiasi operazione di salvataggio o copiatura.
Importanti correzioni di errori includono:
  • Le operazioni di trascinamento e rilascio nelle finestre di Chromium ora funzionano come devono.
  • L'uso ripetuto di scorciatoie di tastiera per salvare una schermata non aprono più una finestra di avviso per scorciatoia ambigua.
  • Per le schermate di aree rettangolari, il bordo inferiore della selezione può essere regolato in modo più accurato.
  • Affidabilità migliorata della cattura delle finestre toccando i bordi dello schermo quando la composizione è disattivata.

Con Kleopatra, l'interfaccia per la cifratura universale e gestore dei certificati di KDE, le chiavi Curve 25519 EdDSA possono essere generate se usate con una versione recente di GnuPG. È stata aggiunta una vista «Blocco note» per le azioni di cifratura basate sul testo, ed è ora possibile firmare/cifrare direttamente nell'applicazione. Nella vista «Dettagli del certificato» ora trovi un'azione per l'esportazione che puoi utilizzare per esportare come testo per copiare e incollare. Inoltre, puoi importare il risultato tramite la nuova vista «Blocco note».

In Ark, lo strumento grafico di KDE per la compressione e decompressione dei file e con supporto più formati, è ora possibile fermare la compressione o l'estrazione quando si usa il motore libzip per gli archivi ZIP.

Applicazioni che si uniscono al programma di rilascio di KDE Applications

Il registratore webcam di KDE Kamoso e il programma per copie di sicurezza KBackup ora seguono i rilasci delle Applications. È stato reintrodotto anche programma di messaggistica istantanea Kopete, dopo essere stato convertito a KDE Frameworks 5.

Applicazioni che passano a un proprio programma di rilascio indipendente

L'editor esadecimale Okteta ora segue un suo proprio ciclo di rilascio, dietro richiesta del suo responsabile.

Ricerca e risoluzione degli errori

Gli oltre 170 errori corretti in applicazioni tra cui la suite Kontact, Ark, Dolphin, Gwenview, K3b, Kate, Kdenlive, Konsole, Okular, Umbrello e altre!

Elenco completo dei cambiamenti

Se vuoi leggere avere altre informazioni sulle modifiche in questo rilascio, consulta l'elenco completo dei cambiamenti. Sebbene non sia facile da affrontare per la sua vastità, l'elenco dei cambiamenti è un metodo eccellente per imparare il funzionamento interno di KDE e scoprire le applicazioni e le funzionalità che possiedi ma non hai mai saputo di avere.

Diffondi la notizia

I contributori non-tecnici costituiscono una parte importante del successo di KDE. Mentre le aziende del software proprietario dispongono di fondi notevoli per la pubblicità dei nuovi rilasci del software, KDE dipende spesso dal passaparola tra le persone.

Esistono molti modi per supportare il rilascio di KDE Applications 18.04: puoi segnalare errori, incoraggiare gli altri a unirsi alla comunità KDE, oppure sostenere l'organizzazione non-profit che sta dietro la comunità KDE.

Aiutaci a diffondere la notizia sui siti sociali. Puoi inviare delle storie ai siti di notizie come Reddit, Facebook e Twitter; caricare le schermate del tuo nuovo software su servizi come Snapchat, Instagram e Google+; o creare degli screencast e inviali su YouTube, Blip.tv e Vimeo, oppure diffonderli live su Twitch!

Ricorda di usare nei tuoi post e nei materiali caricati il tag KDE, in modo da renderli più facilmente ritrovabili e dare al gruppo di KDE Promo un modo per analizzare la copertura del rilascio di KDE Applications 18.04.

Installazione dei pacchetti binari di KDE Applications 18.04

Pacchetti. Alcuni fornitori di sistemi Linux/UNIX hanno gentilmente messo a disposizione pacchetti binari di KDE Applications 18.04 per alcune versioni delle rispettive distribuzioni, e in altri casi hanno provveduto i volontari della comunità. Altri pacchetti binari, così come aggiornamenti ai pacchetti ora disponibili, potrebbero essere disponibili nelle prossime settimane.

Posizione dei pacchetti. Per l'elenco aggiornato dei pacchetti binari disponibili di cui il progetto KDE è stato informato, visita il wiki della comunità.

Compilazione di KDE Applications 18.04

Il codice sorgente completo per KDE Applications 18.04 può essere scaricato liberamente. Le istruzioni sulla compilazione e l'installazione sono disponibili dalla pagina di informazioni di KDE Applications 18.04.0.

Supporta KDE

KDE è una comunità di software libero che esiste e cresce esclusivamente grazie all'aiuto dei molti volontari che donano il proprio tempo e il proprio impegno. KDE è sempre in cerca di nuovi volontari e contributori, che aiutino indifferentemente per la scrittura di codice, correzione o segnalazione di bug, scrittura di documentazione, traduzione, promozione, con aiuti finanziari, ecc. Tutti i tipi di contributo sono apprezzati con molta riconoscenza e accettati con entusiasmo. Consulta la pagina per supportare KDE per maggiori informazioni o diventa un membro sostenitore di KDE e.V. tramite il nostro nuovo programma Join the Game.

Informazioni su KDE

KDE è un gruppo tecnologico internazionale che crea software libero e aperto per i sistemi informatici desktop e mobili. Tra i prodotti i KDE vi sono un moderno ambiente desktop per piattaforme Linux e UNIX, suite di produttività per l'ufficio e il groupware e centinaia di programmi di varie categorie tra cui applicazioni Internet e web, multimediali, per il divertimento, educative, di grafica e di sviluppo del software. Il software KDE è tradotto in più di 60 lingue ed è costruito perché sia facile da usare e tenendo conto dei moderni principi di accessibilità. Le applicazioni KDE, ricche di funzionalità, funzionano nativamente su sistemi Linux, BSD, Solaris, Windows e Mac OS X.


Informazioni sui marchi registrati. KDE® e il logo K Desktop Environment® sono marchi registrati di KDE e.V. Linux è marchio registrato di Linus Torvalds. UNIX è un marchio registrato da The Open Group negli Stati Uniti d'America e in altre nazioni. Tutti gli altri marchi e marchi registrati citati in questo annuncio sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Contatti per la stampa

Per ulteriori informazioni inviaci un messaggio di posta:
press@kde.org

Collegamenti di navigazione generale